Auto a Idrogeno: Toyota Mirai conquista l'Italia

Toyota Mirai: 5 cose da sapere sulla nuova auto a idrogeno di Toyota.

10 luglio 2019

Il futuro è a idrogeno con Toyota Mirai

Toyota Mirai: auto a idrogeno

Toyota Mirai è la prima auto a idrogeno basata sulla tecnologia Fuel Cell System. Ancora una volta Toyota ci dimostra che l’impossibile è possibile. 


Toyota Mirai è già stata introdotta in molti paesi del mondo, tra cui Inghilterra e Germania. Inoltre, ne sono già stati venduti 6 mila esemplari concentrarti soprattutto nell'area tra California e Giappone.
La nuova auto a idrogeno di Toyota sarà presto disponibile anche sul mercato Italiano, dove si pianifica di realizzare 25 stazioni di servizio a idrogeno.
Toyota Mirai è attualmente commercializzata al prezzo di $58.500, in Italia sarà in vendita al prezzo di partenza di €66.000 prendendo come riferimento il mercato tedesco. I prezzi sono comunque destinati a diminuire, infatti entro il 2025 la casa nipponnica pianifica di portare il costo della nuova Mirai al pari di quelli di una berlina dello stesso segmento.


Scopriamola!

Come funziona Toyota Mirai?

Il Sistema Fuel Cell funziona grazie all’idrogeno, l’elemento chimico più comune di tutto l’universo. L’energia che fa muovere la nuova Mirai ha origine dall’incontro tra l’idrogeno, contenuto in speciali serbatoi in fibra di carbonio, e l’ossigeno presente nell’aria. I due elementi si combinano all’interno di celle a combustibile dove attraverso una reazione chimica senza combustione vengono generate elettricità e acqua. Alla fine del processo l’unico prodotto di scarto sarà semplice acqua.

<

Come si ricarica?

Nuovo Toyota Mirai non utilizza prese di corrente grazie al suo esclusivo stock di celle a combustibile che generano energia e alimentano il motore interamente elettrico. Le stazioni di rifornimento sono molto simili a quelle elettriche già esistenti, con alcune importanti differenze. Le stazioni di rifornimento producono direttamente l’idrogeno attraverso processo di idrolisi o steam reforming. Inoltre, esse comunicano direttamente con il computer di bordo di Mirai per trasmettere informazioni come la temperatura, la pressione del gas nel serbatoio e il livello di riempimento, così da garantire un rifornimento ottimale. Il rifornimento avviene in meno di 5 minuti e consente un autonomia di quasi 500 km.

Toyota Mirai ricarica

Perché scegliere un'auto a idrogeno?

L’idrogeno è un elemento chimico inesauribile e presente in abbondanza in tutto l’universo, si trova ovunque: nell’acqua, nelle piante, nel terreno. Lo sfruttamento di questa risorsa come fonte d’energia non è una novità. Il primo generatore Fuel Cell a idrogeno risale al 1939. Fin da subito l’idrogeno si è dimostrata una fonte d’energia estremamente efficiente ed affidabile, impiegata per alimentare autobus e perfino navicelle spaziali e sottomarini!


Toyota sfrutta l’idrogeno come carburante alternativo da decenni, questo gli ha permesso di sviluppare il know-how e le competenze per gestirlo nel modo corretto.


Toyota Mirai esterni

Il design a goccia

Il segreto della sua tecnologia è visibile già dalla sua forma a goccia, stile pensato per ottimizzarne l’aerodinamica per una guida estremamente fluida. Mirai è dotata di un'ampia carreggiata, un telaio rigido e un baricentro basso. La sua struttura garantisce un’eccellente tenuta di strada e consente di affrontare le curve con fluidità.

L’abitacolo è isolato in un piacevole silenzio grazie al vetro fonoassorbente. Gli interni sono comodi e accoglienti e dotati degli innovativi sistemi tecnologici Toyota.


Sperimenterete una guida silenziosa, fluida e controllata.


Responsabile e sicura

Toyota da sempre progetta veicoli che garantiscano la massima efficienza e sicurezza. I veicoli Toyota prima di essere commercializzati vengono sottoposti a severi crash test e test sicurezza. Toyota Mirai è stata testata sul freddo e rigido terreno della Finlandia settentrionale e in quello caldo arido della Spagna meridionale. La resistenza dei serbatoi di idrogeno è a prova di proiettile d’arma, sparato ad alta velocità. Il risultato? Toyota Mirai ha superato con successo tutte le prove. L’alimentazione a idrogeno non ne compromette in alcun modo la sicurezza.


In attesa del lancio di Toyota Mirai anche in Italia, scopri la tecnologia Ibrida di Toyota


Accedi

Password dimenticata?

Registrati
(leggi)