Torna indietro

Scheda tecnica nuovo Mercedes-Benz Antos

Mercedes-Benz Antos: una nuova gamma per una nuova era.

Mercedes-Benz Antos inaugura la nuova era degli autocarri per la distribuzione pesante. La nuova gamma Antos nasce appositamente per i trasporti a partire da 18 t e soddisfare tutte le esigenze d'impiego. La nuova gamma Mercedes-Benz Antos si distingue subito per un design accattivante ed estremamente funzionale in cui tutto è studiato nei minimi particolari ,a partire dalla grembialatura anteriore fino alla traversa posteriore.

Il nuovo Antos offre inoltre una vasta gamma di personalizzazioni per soddisfare le specifiche esigenze di ogni tipo di impiego. Questo vale sia per le verisoni di cabina che per le varianti di allestimento: il nuovo Mercedes-Benz Antos è pronto per superare le vostre aspettative.

I punti di forza del nuovo Antos sono la maneggevolezza e l'efficienza. Le cabine di larghezza standard da 2300 mm offrono un ambiente di lavoro confortevole in grado di soddisfare qualsiasi requisito in termini di spazio, visibilità e carico utile. La postazione di lavoro del nuovo Antos, estremamente funzionale ed ergonomica, è combinata a soluzioni tecniche innovative per garantire una comodità d'utilizzo e una sicurezza assolutamente nuovi nel settore della distribuzione pesante. Alcuni esempi sono il cambio automatico PowerShift Mercedes 3, una gamma di motorizzazioni Euro VI fino a 460 kW ed una migliore armonizzazione tra i componenti dell'autotelaio di nuova concezione. Tutto per garantire al nuovo Mercedes-Benz Antos una sicurezza ed un comfort di marcia mai provati prima.

Grazie ai motori Euro VI di serie e ad un accurato studio aerodinamico, i consumi e le emissioni del nuovo Antos sono decisamente contenuti. L'elevata redditività di questa nuova gamma di autocarri è inoltre assicurata da componenti costruiti per assicurare lunga durata e bassi costi di manutenzione (che può arrivare fino a 120.000 km a seconda delle motorizzazioni).

 


Portata

Per soddisfare tutte le esigenze di carico e di impiego, Mercedes-Benz ha realizzato due differenti versioni di Antos: Antos Loader per gli impieghi che richiedono un carico utile elevato e Antos Volumer per i carichi particolarmente voluminosi. In entrambe le versioni sono state sfruttate tutte le possibilità per risparmiare peso laddove fosse possibile: il risultato è un autocarro tra i più leggeri della categoria che si traduce in efficienza e capacità di carico ancora maggiori.

Antos Loader

Su Antos Loader sono state adottate numerose soluzioni, grandi e piccole, per alleggerire il peso proprio del veicolo fino a raggiungere (nelle versioni con trattori 4x2) una massa inferiore ai 6000 kg. Queste soluzione abbinate alle diverse motorizzazioni Euro VI permettono non solo di ridurre consumi ed emissioni ma di poter contare su un carico utile maggiore, in una parola: massima redditività.

Antos Volumer

Destinato ai trasporti voluminosi, il nuovo Antos Volumer è stato concepito per poter stivare comodamente i carichi più ingombranti, così nella versione cassonata è possibile impilare uno sopra all'atro fino a tre box a griglia. Per gli impieghi che richiedono un'elevata autonomia sono disponibili diverse configurazioni e serbatoi così da soddisfare qualsiasi esigenza. Grazie all'ampia offerta di rapporti al ponte, il nuovo Antos Volumer può essere inoltre equipaggiato con un cambio a presa diretta che, rispetto ad un cambio overdrive consente un ulteriore risparmio di carburante dell'1%.

Maneggevolezza

Ambiente di lavoro

La nuova era dei trasporti nella distribuzione pesante inizia dalla cabina del nuovo Mercedes-Benz Antos. Per venire in contro a tutte le esigenze di autisti ed imprenditori, le cabine del nuovo Antos sono disponibili in un totale di sei varianti con larghezza standard di 2300 mm.

La cabina S ClassicSpace incontra le esigenze di chi necessita della massima lunghezza di allestimento possibile e di un basso peso proprio; la cabina M ClassicSpace dispone invece di maggiore spazio di stivaggio e può essere equipaggiata con cuccetta per i lunghi viaggi; infine, la cabina M CompactSpace è l'ideale per l'installazione di sovrastrutture come ad esempio i gruppi frigoriferi. Tutte le cabine consentono un'ampia visibilità per le manovre e la guida nel traffico intenso.

La postazione di lavoro asimmetrica ed ergonomica del nuovo Antos, consente poi al conducente di raggiungere nel massimo comfort tutta la plancia dei comandi. Il nuovo display grafico a colori TFT da 10,4 cm permette inoltre di avere sotto controllo tutta la strumentazione nel più semplice dei modi. Mentre grazie al volante multifunzione, al sedile ergonomico e ampiamente regolabile, guidare concentrati e in sicurezza non è mai stato così facile.

 

Guida e trazione

Il nuovo Mercedes-Benz Antos può contare su una propulsione brillante in ogni situazione, dall'accelerazione in partenza allo spunto in marcia. Grazie ai potenti motori Euro VI a 6 cilindri in linea con iniezione common rail ad alta pressione X-Pulse (con pressione d'iniezione fino a 2100 bar) il nuovo Antos risponde prontamente ad ogni azione sull'acceleratore in fase di marcia, ma risulta anche molto sensibile nelle manovre lente e impegnative. Per assicurare la massima trazione e trasferire nel modo più diretto ed efficiente tutta la potenza sulla strada, il nuovo Antos è equipaggiato con il nuovo cambio PowerShift Mercedes 3: estremamente preciso ed affidabile è disponibile con tre diversi programmi di marcia per soddisfare al meglio tutte le esigenze di trasporto.

 

Il nuovo Mercedes-Benz Antos è stato sviluppato partendo da un telaio più ampio (ora di 834 mm) e rigido studiato appositamente per la distribuzione pesante. Questo si traduce immediatamente in una maggiore tenuta di strada ed un comportamento in marcia davvero eccezionale. La guida sull'asse posteriore è stata ottimizzata (sulle versioni 4x2) e, grazie ad un maggiore spostamento verso l'esterno, assicura una maggiore stabilità trasversale, una minore necessità di correggere lo sterzo ed un miglior comportamento autosterzante. In poche parole la guida del nuovo Antos regala una sensazione di estrema sicurezza e maneggevolezza.

 

La sicurezza è fondamentale e in primo piano in ogni veicolo Mercedes-Benz. Con il nuovo Antos i sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida permettono di controllare il veicolo con maggior facilità in ogni condizione di guida. Alcuni esempi sono il sistema di mantenimento della distanza con funzione «stop and go», l'ATTENTION ASSIST (in abbinamento al sistema antisbandamento) e lo Stability Control Assist.

Gli spazi di frenata del nuovo Antos risultano inoltre notevolmente migliorati grazie ad un nuovo sistema frenante in grado di erogare una potenza fino 750 kW. Il freno motore High Performance Brake, assicura poi un'ulteriore potenza frenante fino a 475 kW (a seconda della versione).

 

Efficenza

La nuova era dei trasporti nella distribuzione pesante inizia dalla cabina del nuovo Mercedes-Benz Antos. Per venire in contro a tutte le esigenze di autisti ed imprenditori, le cabine del nuovo Antos sono disponibili in un totale di sei varianti con larghezza standard di 2300 mm.

La cabina S ClassicSpace incontra le esigenze di chi necessita della massima lunghezza di allestimento possibile e di un basso peso proprio; la cabina M ClassicSpace dispone invece di maggiore spazio di stivaggio e può essere equipaggiata con cuccetta per i lunghi viaggi; infine, la cabina M CompactSpace è l'ideale per l'installazione di sovrastrutture come ad esempio i gruppi frigoriferi. Tutte le cabine consentono un'ampia visibilità per le manovre e la guida nel traffico intenso.

La postazione di lavoro asimmetrica ed ergonomica del nuovo Antos, consente poi al conducente di raggiungere nel massimo comfort tutta la plancia dei comandi. Il nuovo display grafico a colori TFT da 10,4 cm permette inoltre di avere sotto controllo tutta la strumentazione nel più semplice dei modi. Mentre grazie al volante multifunzione, al sedile ergonomico e ampiamente regolabile, guidare concentrati e in sicurezza non è mai stato così facile.

 

Guida e trazione

A partire dall'aerodinamica delle cabine del nuovo Antos, alla riduzione della resistenza al rotolamento, fino alle soluzioni di alleggerimento e alle ampie possibilità di allestimento, Mercedes-Benz ha voluto lavorare duro sulla riduzione dei consumi e delle emissioni. A farla da padrone sono soprattutto gli innovativi motori Euro VI in grado di soddisfare anche le esigenze di clienti che desiderano soluzioni di trasporto con minori emissioni di CO2. Tutto ciò è possibile grazie all'innovativa tecnologia common rail del nuovo Antos, combinata al sistema di iniezione X-Pulse e AdBlue®. Ma non è tutto. Integrando queste soluzioni al preciso cambio PowerShift Mercedes 3 e al Predictive Powertrain Control (disponibile a richiesta), che adatta automaticamente lo stile di guida del cambio automatico alle caratteristiche topografiche della strada, è possibile ridurre i consumi fino al 5%.

 

L'efficienza nella distribuzione pesante è direttamente collegata alla facilità di impiego del veicolo nel lavoro. È per questo che con il nuovo Mercedes-Benz Antos non è mai stato così semplice trovare la soluzione alle proprie esigenze. La combinazione dei numerosi allestimenti di carico, di cabina e di motorizzazione permettono di configurare il proprio Antos in modo estremamente personalizzato. Il nuovo Antos è inoltre pensato per rendere semplice e veloce l'applicazione delle sovrastrutture eventualmente necessarie.


Loading
Accedi

Password dimenticata?

Registrati
(leggi)