Torna indietro

Scheda tecnica Mercedes-Benz Arocs

Mercedes-Benz Arocs: nuova forza in cantiere

Mercedes-Benz Arocs è il nuovo re del cantiere. Un veicolo che coniuga in modo straordinario forza, robustezza ed efficienza innovando radicalmente il settore della cantieristica pesante. Il nuovo Arocs è equipaggiato con tecnologie avanguardistiche che gli permettono di dare il massimo in ogni situazione di utilizzo.

 

Le innovazioni del nuovo Mercedes-Benz Arocs sono molte: una nuova configurazione della catena cinematica potente e resistente, per affrontare ogni situazione di marcia con agilità, e un assetto solido e robusto unito a sospensioni e telai con un'elevata resistenza alle sollecitazioni che garantiscono sempre prestazioni eccezionali. La grande potenza del nuovo Arocs è trasmessa così in modo ottimale anche sui terreni più difficili.


Forza

La potenza è nulla senza controllo e una trasmissione efficiente in ogni situazione: per questo il nuovo Mercedes-Benz Arocs adotta soluzioni straordinarie su tutti i componenti.

 

Motori

Il nuovo Arocs è dotato di motorizzazioni molto generose ma anche particolarmente parche nei consumi. I motori a 6 cilindri Euro VI sono disponibili in quattro categorie di cilindrata da 7,7 l, 10,7 l, 12,8 l e 15,6 l con potenze che vanno da 175 kW con una coppia massima di 1000Nm, fino ai 460 kW con una coppia massima stupefacente di 3000 Nm. Tutti i motori del nuovo Arocs garantiscono consumi ed emissioni ridotte senza rinunciare a tutta la potenza che serve per i lavori più pesanti. Questi motori dispongono infatti di una curva di erogazione della potenza in grado di erogare una grande coppia fin dai bassi regimi così da facilitare le partenze anche con carichi elevati. Grazie all'innovativo sensore di pendenza inoltre, il nuovo Arocs riconosce quando la strada è in discesa impendendo l'innesto della marcia superiore, mentre l'ampia fascia di coppia permette di mantenere la marcia più a lungo sullo sterrato: in tal modo si vanno a ridurre la frequenza degli innesti e dunque l'usura di cambio e frizione con un comfort di guida eccezionale. Mercedes-Benz equipaggia inoltre il nuovo con l'High Performance Brake, un freno motore straordinariamente potente (fino a 475kW) per garantire le migliori condizioni di sicurezza.

 

Cambio

Il nuovo Arocs dispone della nuova versione migliorata del cambio Mercedes PowerShift 3 che può essere abbinato ad un cambio ad 8 rapporti, a quattro cambi a 12 rapporti o ad un cambio a 16 rapporti. Il cambio Mercedes PowerShift 3 garantisce al nuovo Arocs un comfort di marcia eccezionale in ogni situazione grazie ad innesti precisi e veloci senza cali di potenza. La funzione di marcia lenta integrata con la modalità di manovra permette inoltre un avvicinamento particolarmente facile e manovre sensibili e precise. Altre soluzioni come la modalità di disimpegno dal fondo stradale, che permette al veicolo impantanato di uscire da solo dal fondo fangoso, ed il passaggio diretto dalla prima alla retromarcia migliorano ulteriormente la facilità di guida in tutte le situazioni.

Il nuovo Arocs dispone inoltre di due programmi di marcia da scegliere al momento dell'acquisto: Offroad e Power. Entrambi dispongono di tre diverse modalità di marcia per fornire le migliori prestazioni a consumi ridotti in ogni condizione di guida. Il Programma Offroad si distingue per la possibilità di avanzare costantemente con un regime più elevato per affrontare, assieme al Turbo Retarder esente da usura (disponibile a richiesta), le peggiori situazioni su fondo sterrato.

In alternativa il nuovo Arocs è disponibile anche con cambio manuale con un sistema di innesti a doppia H con servoassistenza pneumatica. La scelta in questo caso è tra un cambio a 9 marce oppure tra tre cambi a 16 marce.

 

Trasmissione

Tutta la potenza del nuovo Mercedes-Benz Arocs viene trasmessa direttamente al suolo praticamente senza perdita grazie a soluzioni estremamente efficaci ed innovative sul sistema di trasmissione. Il nuovo Arocs permette ad esempio l'inserimento progressivo dei bloccaggi dei differenziali mentre il sistema antibloccaggio, disponibile di serie, garantisce la massima sicurezza in discesa su fondi sterrati

Il nuovo Arocs è disponibile anche con trazione integrale permanente o inseribile quando l'utilizzo del veicolo è primariamente su fondi sterrati particolarmente difficili. Per i veicoli con maggiore vocazione stradale ed occasionali esigenze di motricità elevata è disponibile il nuovo Hydraulic Auxiliary Drive dove al posto di un ripartitore di coppia, alla trazione dell'asse anteriore provvedono motori idraulici inseribili sui mozzi delle ruote.

Il nuovo Arocs è inoltre disponibile in due versioni di telaio, uno con una careggiata più stretta per la massima trazione fuoristrada, ed uno con careggiata più ampia per un maggiore stabilità su strada.

Robustezza

Tutto sul nuovo Mercedes-Benz Arocs è pensato e realizzato per garantire la migliore robustezza delle strutture e la longevità del veicolo. Tutti i componenti dell'autotelaio, delle sospensioni, la trasmissione ed il cambio, fino alle strutture portanti della cabine realizzate al 100% in lamiere zincate, vanno nella direzione della maggior resistenza possibile per gli impieghi nella cantieristica pesante.

Efficienza

La filosofia produttiva di Mercedes-Benz non potrebbe trovare migliore espressione che sul nuovo Arocs: maggiore efficienza con minori consumi e costi di manutenzione dal primo giorno ai futuri decenni. Grazie ai motori potenti ma molto parsimoniosi il nuovo Arocs permette subito di risparmiare sui consumi e dunque di ridurre i costi di utilizzo. Tutte le strutture ed i componenti sono inoltre studiati per garantire la massima efficienza nel lungo periodo. L'usura risulta infatti particolarmente lenta permettendo intervalli di manutenzione più lunghi, costi di riparazione minori ed un maggior valore del veicolo al momento della rivendita. A tutto ciò vanno unite la vasta gamma di allestimenti disponibili che permettono la massima personalizzazione del proprio Arocs per avere a disposizione il mezzo perfetto per le proprie esigenze. Le numerose soluzioni BlueEfficiency permettono inoltre un ulteriore riduzione su consumi ed emissioni.

Arocs Loader e Grounder

Il nuovo Arocs è pronto a stupirvi qualunque siano le vostre esigenze di base: si tratti di dover disporre del massimo carico utile o di un veicolo estremamente solido e robusto, Mercedes-Benz ha sviluppato per voi Arocs Loader e Arocs Grounder.

Arocs Loader è pensato per gli utilizzi in cui il carico utile è fondamentale. Laddove possibile sono stati effettuati metodicamente tutti gli alleggerimenti possibili per aumentare al massimo il carico disponibile. Per particolari esigenze sono poi escludibili alcuni equipaggiamenti così da aumentare ulteriormente la capacità di carico del nuovo Arocs Loader.

Arocs Groudner è invece il mezzo perfetto per gli impieghi in cantiere dove robustezza e solidità sono fondamentali per lavorare in modo pratico e sicuro. Per situazioni estreme servono mezzi estremi, così il nuovo Arocs Grounder è equipaggiato con un telaio ad alta resistenza, sospensioni particolarmente rigide e robuste, e assali in grado di sopportare torsioni e carichi fino a 9 t per asse.

Versioni di Cabina

Il nuovo Mercedes-Benz Arocs è disponibile in quattro varianti di cabina: Cabina S, Cabina M, Cabina L ClassicSpace e Cabina L StreamSpace tutte con tre misure di lunghezza e due larghezze. Ogni modello va incontro alle diverse esigenze di impiego con soluzioni appositamente studiate e una vasta gamma di soluzioni personalizzabili. La postazione di lavoro offre sempre il massimo comfort di guida e lavoro sia nella versione con larghezza da 2300 mm che in quella da 2500 mm, mentre la visibilità è garantita dall'ampio parabrezza e dalla plancia di strumentazione ergonomica che permette di avere tutti i comandi a portata di mano.


Loading
Accedi

Password dimenticata?

Registrati
(leggi)