Mercedes-Benz Econic allestito con compattatore

Trivellato ha allestito Mercedes-Benz Econic con compattatore.

29 ottobre 2015

Econic compattatore

Allestimento con compattatore per Mercedes-Benz Econic

Mercedes-Benz Econic allestito con modello compattatore autobren hr27 è fornito dei seguenti componenti:

Cuffia

  • Contiene la culla di carico dei rifiuti e pala ed il carrello dispositivi per trasferimento rifiuti dalla culla al cassone ed alla loro compattazione sulla parete del piatto espulsore.
  • struttura metallica portante costituita da tubolare in acciaio strutturale fe510 b, con lamiere laterali in fe510 b spessore 5 mm e acciaio antiusura hardox450 spessore 5 mm.
  • Culla in acciaio antiusura hardox 500 (durezza minima hb500)  sp.10 mm.
  • Cuffia agganciata al cassone con due cerniere superiori e quattro ganci inferiori, tutti i perni diametro 40 mm in acciaio c45.
  • Bloccaggio della cuffia alla struttura del cassone, in posizione di chiusura, in modo tale da garantire resistenza alla spinta del sistema di compattazione, nonché la tenuta stagna tra cuffia e cassone .
  • Apertura cuffia per scarico tramite n° 2 cilindri oleodinamici  laterali e non interferenti con la traiettoria di scarico dei rifiuti, angolo apertura cuffia a 90° che non ostacola la fuoriuscita dei rifiuti durante lo scarico.
  • Cuffia con puntello di sicurezza rosso, sul lato sinistro, che mantiene l’apertura i fase di manutenzione e dotata di una sponda apribile, per facilitare lo scarico dei veicoli satellite o il carico manuale dei rifiuti.
  • Altezza soglia di carico con sponda alzata circa 1600 mm , con sponda abbassata circa 1200 mm e valvola di scarico liquami da 2” per svuotamento percolato.

Cassone

  • Struttura portante ad alto limite di snervamento realizzata in tubolare rettangolo in fe510b. Superficie di base in acciaio antiusura hardox400 (durezza hb400)  spessore 4 mm,
  • Pareti laterali lisce bombate, spessore 4 mm in fe510b.
  • Lamiere di contenimento liquami e tetto saldate a tenuta stagna spessore 4 mm in fe510 b.
  • Valvola per scarico liquami da 2”.
  • Tutte le saldature sono effettuate a perfetta regola d’arte in modo tale da garantire la perfetta tenuta stagna e nel rispetto della normativa uni en iso 3834-4:2006: requisiti di qualità per la saldatura per fusione dei materiali metallici.
  • Accoppiamento con cuffia a tenuta stagna, munita di guarnizione triangolare, di facile e rapida sostituzione, garantisce la perfetta tenuta stagna sia in fase di lavoro, sia durante il trasferimento del veicolo.
  • Cassone con 2 finestre frontali di accesso per manutenzione e lavaggio, 1000 x 1500 mm.

Carrello

Struttura portante in carpenteria metallica costituita da tubolare in acciaio strutturale fe 510 b e hardox400 che garantisce la durata e l’efficienza delle parti a diretto contatto con i rifiuti.

Pala

Struttura tubolare portante in acciaio strutturale fe510b e rivestimento di lamiera di acciaio antiusura in hardox400 (hb400), spessore 5 mm. Alza volta cassonetti a norma uni en 1501-5.

Econic compattatoreEconic compattatore mercedes

 

Falsotelaio

  • Struttura di irrobustimento in tubolare d’acciaio strutturale fe510b dimensioni 140x70 spessore 5 mm.
  • Unione cassone e componenti dell’attrezzatura al telaio effettuata nel rispetto delle prescrizioni del costruttore del telaio, e con modalità tali da non creare sollecitazioni anomale in zone concentrate
  • Descrizione sistema di compattazione monopala articolata (pala+carrello)
  • Pala e carrello convogliano il materiale verso il piatto espulsore.
  • Quest’ultimo è mosso da un cilindro telescopico, controllato da una valvola pretarata in modo tale da garantire la contropressione in fase di compattazione.
  • Il gruppo di compattazione è guidato da due coppie di bielle incernierate sulla pala da una parte, alla cuffia dall’altra.
  • Il movimento di pala e carrello è trasmesso da 4 cilindri oleodinamici, a doppio effetto.
  • Tutti i cilindri sono azionati da distributore idraulico comandato da centralina elettronica.

 

Le caratteristiche qualitative dei cilindri pala e carrello:

Coppia cilindri movimento carrello: alesaggio 140 mm, canna levigata in st.52, stelo cromato e temprato diam.80 mm, in acciaio c45, perni di fissaggio diametro 60 in c45

Coppia cilindri movimento pala: alesaggio 120 mm, canna levigata in st.52, stelo cromato e temprato diam.75 mm, in acciaio c45, perni di fissaggio diametro 60 in c45.

Tempo occorrente per effettuare un ciclo di compattazione 30 secondi.

Regimi di funzionamento

L’attrezzatura è dotata di un dispositivo di regolazione automatica dei giri del motore che consente, con l’inserimento della presa di forza, il raggiungimento automatico del corretto regime di rotazione del motore dell’autoveicolo e, contemporaneamente, l’annullamento dell’effetto dell’eventuale azione sull’acceleratore a pedale posto in cabina.

Gli impianti sono realizzati in modo tale che i vari elementi operativi non eccedano i limiti della velocità periferica stabiliti dalla en 1501.

Scarico del cassone

  • Scarico dal lato posteriore previo sollevamento della cuffia , sistema costruito con le migliori caratteristiche strutturali, realizzato per sopportare, senza deformazioni, tutte le sollecitazioni delle varie fasi di lavoro.
  • Materiale espulso dalla parete mobile scorrevole dentro il cassone denominata piatto espulsore.
  • Piatto espulsore mosso da cilindro idraulico telescopico a doppio effetto, con sfili lappati e cromati, comandato da valvola pre-tarata per garantire contro pressione in fase di compattazione, scorrevole su due guide laterali , accoppiato tramite quattro pattini di scorrimento autolubrificanti in materiale plastico speciale antiacido e antiusura nylatron pa6gmn.
  • Piatto espulsore realizzato in carpenteria metallica per sostenere tutte le sollecitazioni di compattazione e scarico, costituito da tubolare in acciaio strutturale spessore 4 mm fe510b con rivestimento in lamiera spessore 3 mm in fe510 b e hardox400.
  • Il piatto espulsore fuoriesce posteriormente oltre il profilo del cassone rifiuti di 100 mm.
  • il piatto espulsore, pur in presenza di una azione eccentrica, non modifica la sua perpendicolarità rispetto all’asse longitudinale del cassone ed assorbe sollecitazioni trasversali, impedendo la flessione sullo stelo del cilindro di scorrimento.
  • Le guide di scorrimento del piatto evitano zone di accumulo di rifiuto.
  • I pattini di scorrimento sono di lunga durata e di rapida sostituzione.
  • Tempo di scarico del cassone pieno 120 sec. Circa.

Impianto idraulico

L’impianto idraulico è realizzato nel rispetto delle norme uni en iso 4413:2012 oleoidraulica - regole generali e requisiti di sicurezza per i sistemi e i loro componenti.

La pressione è originata da n° 2 pompe mosse da presa di forza applicata sul cambio: mediante presa di forza al cambio che gestisce la potenza prelevata dal motore del veicolo viene azionata una pompa idraulica ad ingranaggi o a palette che aziona i sistemi di compattazione, una ulteriore pompa dedicata aziona le funzioni di scarico e alzavoltacassonetti.

Le caratteristiche di Mercedes-Benz Econic

Mercedes-Benz Econic ha un passo di 4200 mm, potenza motore 220/260 Kw, scarico verso l’alto prolungato 600mm e trazione 6x2/4.

Monta come optional Automatik 6/3, 49 65 Retarder Allison 3200 PR, Ruota di scorta con cerchio, raio CD e presa supplementare 12V/15 A.

Scopri tutti i modelli Mercedes-Benz Econic in pronta consegna.

Accedi

Password dimenticata?

Registrati
(leggi)