MirrorCam e Nuovo Actros, la tecnologia Mercedes al servizio della sicurezza

La tecnologia MirrorCam su Nuovo Actros. Telecamera e display digitale.

14 maggio 2019

MirrorCam

MirrorCam, la rivoluzione dei truck si chiama Actros vero innovatore del segmento con l’introduzione di sistemi d’avanguardia per l’assistenza alla guida. Fiore all’occhiello è sicuramente Mirrorcam, un’innovazione di primaria importanza per il controllo dell’ambiente circostante. 

Cos’è MirrorCam

MirrorCam è l’innovativo sistema di telecamere digitali che, comunicando con i display a disposizione del guidatore, sostituisce i tradizionali specchi principali e grandangolari. L’immagine viene infatti trasmessa in modo immediato sui due display installati nei montanti anteriori della cabina, aumentando la visibilità totale e la sicurezza alla guida.

Come funziona MirrorCam?

MirrorCam si inserisce perfettamente nel sistema di assistenza alla svolta, con il quale lavora in piena armonia. Qualora nella zona di monitoraggio del lato passeggero di Nuovo Actros compaia un oggetto fermo o in movimento verrà evidenziato al conducente attraverso un segnale visivo sul display della MirrorCam.

Mercedes MirrorCam

MirrorCam e Nuovo Actros

Il sistema di assistenza alla svolta del Nuovo Actros è in grado di supportare il conducente anche nelle svolte a sinistra dove i truck, con uno sbalzo del telaio superiore a 1,5m dall’ultimo asse posteriore, sono a rischio sbandamento a destra, con conseguente maggiore rischio di incidenti con altri mezzi, ciclisti o pedoni.

MirrorCam attraverso una sistema di avvisi è in grado di segnalare tempestivamente al conducente un pericolo.

  • Oggetto fermo o in movimento nella zona lato passeggero: Segnalazione ottica sul display MirroCam e simbolo triangolare di avvertimento dal lato passeggero.

  • Pericolo di collisione: Avvertimento ottico con spia lampeggiante in rosso e segnale acustico di avvertimento dal lato passeggero.

Tutte le segnalazioni rilevanti vengono concentrate in un’unica posizione per evitare di sovraccaricare il conducente di informazioni e permettendo una piena integrazione tra tutti i sistemi di sicurezza.

MirrorCam Actros

La Tecnologia MirrorCam 

Il sistema di assistenza di Nuovo Actros è progettato in modo da coprire l’intera lunghezza del truck, arrivando fino a due metri in avanti e due metri dietro al veicolo, senza e con rimorchio, per una lunghezza totale di 18,75m.

MirrorCam inoltre riesce a risolvere il problema di regolazione degli specchietti, la telecamera, difatti, si orienta in modo automatico prima dell’avviamento del motore e riporta sul display la stessa immagine completa da ogni prospettiva.

Il vero punto focale e cuore del sistema è costituito dai due sensori radar di prossimità, posizionati sul telaio dal lato passeggero davanti all’assale posteriore del veicolo, che permettono un’integrazione e visione totale di ingombri e completano con la loro tecnologia l’altissima sicurezza di Nuovo Actros. 

Accedi

Password dimenticata?

Registrati
(leggi)