Nuova Mercedes SL 63 AMG 4MATIC

La leggendaria icona della Stella torna in versione AMG

Sportività, innovativo fascino luxury, più leggera e potente. Sono le caratteristiche peculiari della nuova Mercedes SL 63 AMG, l’iconica spider di Stoccarda che torna sotto una nuova veste. Sinonimo di passione e performance per eccellenza, la versione 2022 rinasce infatti in chiave “estrema”, contraddistinta dalla sigla AMG,  marchio che significa prestazioni ai massimi livelli, uniti ad uno stile inconfondibile.

Restyling sulla scia della tradizione

L’estetica della nuova roadster della Stella ricalca la scia dalla tradizione, portando però un segno grafico innovativo, oltre alla nota distintiva data dalla spiccata sportività. Il nuovo design della Mercedes SL 63 AMG è stato progettato direttamente dal reparto di Affalterbach, con pianale creato appositamente e piattaforma space frame in alluminio composito: più rigida del 50% rispetto al pianale precedente. Linee accattivanti, unite al comfort lussuoso dell’abitacolo, riportano Mercedes SL 63 AMG al fascino storico del marchio a tre punte, con una rinnovata eleganza e la spinta verso il superamento di ogni limite.

Stile inconfondibile, performance estreme

Tra i tratti distintivi più emblematici della nuova versione di Mercedes SL 63 AMG, il ritorno del tettuccio in tela, che va a sostituire la precedente capote rigida retraibile. Non una semplice scelta stilistica, ma una soluzione tutta rivolta alle prestazioni, vero fiore all’occhiello del nuovo diamante di Stoccarda. 

Più leggera di 27 kg e meno ingombrante, la cappotta in tela contribuisce a mantenere ridotto il peso complessivo della vettura. La copertura può essere azionata fino a 60 km/h e si ripiega completamente all'interno del vano posteriore in soli 15 secondi.  

Nuova Mercedes SL 63 AMG: gli interni

Le parole d’ordine della nuova Mercedes SL 63 AMG sono sportività, comfort e praticità. La plancia e gli interni prendono spunto dalla 300 SL Ali di Gabbiano, arricchendo l’esperienza di guida con le più moderne tecnologie. Il cruscotto è caratterizzato dallo schermo verticale da 11,9 pollici regolabile nell’inclinazione. La gestione di tutte le funzionalità dell’auto viene demandata all'MBUX – il sistema di infotainment di ultima generazione firmato Mercedes-Benz – rivisto in chiave AMG, con schermate dedicate anche alla guida in pista.

Anche la strumentazione di guida è interamente digitale, con schermo da 12,3 pollici, integrato ad una visione tridimensionale definita "iper-analogica". Resta sempre abbinabile l’opzione con l'head-up display a colori. 

L’abitacolo 2+2 è caratterizzato da sedili posteriori che possono ospitare passeggeri con altezza massima di 1,5 metri, ampliando di fatto le possibilità di utilizzo della vettura, rispetto alla versione precedente. In posizione anteriore i sedili sono di tipo sportivo, con poggiatesta integrato e sistema Airscarf per il riscaldamento del collo. Disponibili come optional anche le sedute Performance AMG, dotate di sistema Multicontour che modifica le imbottiture in base alle modalità di guida.

Nuova Mercedes SL 63 AMG: dimensioni

Mercedes SL 63 AMG misura 4,7 metri di lunghezza, con un passo di 2,7 m (10 centimetri in più della versione precedente). È larga 1,91 metri e il peso in ordine di marcia è di 1.950 kg (1.970 per la SL 63). La capacità del bagagliaio varia da 213 a 240 litri, in base alla posizione del tetto.

Le motorizzazioni disponibili

In Italia, la Mercedes SL 63 AMG 4MATIC+ sarà disponibile a partire da inizio 2022, in un’unica versione equipaggiata con motore V8 4.0 biturbo da 585 CV ed 800 Nm, trazione integrale e cambio 9G Speedshift MCT AMG. Ancora più al top le prestazioni, con uno scatto da 0 a 100 in 3,6 secondi e una velocità massima dichiarata di 315 km/h.Sui mercati esteri, invece, si potrà acquistare anche la versione Mercedes SL 55, con 476 cavalli, uno scatto da 0-100km/h in 3,9 secondi e velocità massima di 295km/h.

In arrivo anche l’ibrido plug-in

Già in via di sviluppo anche il modello ibrido in versione Plug-in, grazie al lavoro della divisione E-Performance di AMG, che farà della nuova roadster di casa Mercedes-Benz la prima SL ibrida della storia. Anche se non sono ancora stati diramati dati ufficiali, si può intuire che la versione hybrid godrà di propulsore derivato direttamente da quello della Mercedes-AMG GT Coupé 4 presentata all’ultimo Salone di Monaco, con 815 CV e 1.001 Nm di coppia.

Contattaci per informazioni
Trattamento dei dati per finalità di marketing di cui al punto b) dell'informativa
Trattamento dei dati per finalità di profilazione di cui al punto c) dell'informativa
CODICE DI CONTROLLO*
CODICE DI VERIFICA*
Seleziona la marca e contatta la sede desiderata
Loading ...
Concessionarie Officine trovate {{ $_items(locationBrandList).filter(locationTypeSelected, "type").data().length }}
{{ item.city }} ({{ item.province }})
{{ item.name }}
{{ item.address }} - {{ item.cap }} {{ item.city }} ({{ item.province }})
{{ item.hour }}
x
MERCEDES-BENZ
MERCEDES-AMG
SMART
Viaggio alla scoperta dell'auto elettrica