Il climatizzatore auto e la nuova normativa UE

climatizzature-mercedes

La nuova Direttiva dell’UE, che entrerà in vigore a partire dal 2017, introduce il limite per l’effetto serra del fluido refrigerante. In particolare, stabilisce che tutte le nuove vetture introdotte nel mercato europeo dovranno utilizzare per la climatizzazione un fluido refrigerante che non presenti un valore superiore a 150 GPW (ossia Global Warming Potential). Questo per limitare il contributo dei gas all’effetto serra ed il potenziale di riscaldamento globale.

Mercedes ha già annunciato due nuove soluzioni per la regolazione della temperatura all’interno dell’auto, in totale rispetto della nuova Direttiva Europea, ed assicurando efficienza, sicurezza e totale rispetto dell'ambiente.

Climatizzatori a CO2

Mercedes è la prima casa automobilistica al mondo ad immettere nel mercato il climatizzatore a CO2. I vantaggi del fluido refrigerante a CO2, denominato R134a, sono molteplici:

  • Superamento dei severi requisiti ambientali imposti dall’Unione Europea grazie ad un GWP di 1.
  • Questo fluido non è tossico, non è combustibile ed è amico dell’ozono.
  • La forza refrigerante è maggiore rispetto i fluidi utilizzati in precedenza per assicurare un comfort climatico senza precedenti.

Contemporaneamente allo sviluppo del nuovo fluido a CO2, la stella di Stoccarda ha sviluppato un approfondito sistema di sicurezza attraverso l’implementazione di componenti robusti, elementi di contenimento, sensori di controllo dei circuiti e della qualità dell’aria.

La prima vettura che presenterà questo nuovo sistema di climatizzazione sarà la Classe S Coupé, a partire da ottobre.

climatizzatore-mercedes

Il refrigerante sintetico R1234yf

Oltre all’impiego del sistema a CO2, Mercedes-Benz ha sviluppato un’ulteriore soluzione che soddisfa i nuovi standard UE ossia l’impiego del fluido refrigerante sintetico R1234yf. Questa scelta permette di ottenere un bassissimo valore di GWP, pari a 4, molto sotto il valore imposto dall’Unione Europea, può essere prodotto in scala industriale ed essere implementato nei sistemi di climatizzazione già impiegati fino ad oggi da Mercedes.

Entro il 1° gennaio 2017 le nuove vetture immesse nel mercato europeo utilizzeranno il refrigerante sintetico R1234yf grazie anche ad appositi provvedimenti e dispositivi di protezione debitamente implementati in base alla vettura.

Scopri quale fluido refrigerante viene utilizzato nella tua vettura controllando la scheda dati del veicoli e la targhetta gialla e nera presente nel vano motore: codice 2U8 per R1234yf e codice 1U6 per R744.

Contattaci per informazioni
Finalità di marketing e profilazione specificate al punto b) e c) della Sezione 3 della presente informativa (leggi)
CODICE DI CONTROLLO*
CODICE DI VERIFICA*
Seleziona la marca e contatta la sede desiderata
Loading ...
Concessionarie Officine trovate {{ $_items(locationBrandList).filter(locationTypeSelected, "type").data().length }}
{{ item.city }} ({{ item.province }})
{{ item.name }}
{{ item.address }} - {{ item.cap }} {{ item.city }} ({{ item.province }})
{{ item.hour }}
x
MERCEDES-BENZ
MERCEDES-AMG
SMART
TOYOTA
LEXUS
QOODER
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.  Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.
Accetto